Dario Avolio Consulenza Legale Online
 

Diritto civile: i danni all'immobile locato si presumono a carico del conduttore fino a prova contraria

Interessante pronuncia in materia di locazione quella contenuta in una recente sentenza del Supremo Collegio.
Nello specifico gli Ermellini si sono soffermati sul caso, non infrequente, dei danni arrecati all’immobile ceduto in locazione stabilendo una presunzione di buono stato dell’immobile locato al momento della stipula del relativo contratto.
In altri termini, la decisione in esame e la conseguente presunzione appena citata, gravano il conduttore di un vero e proprio obbligo di denunciare immediatamente, una volta preso in possesso l’immobile, eventuali danni già esistenti.
Ove ciò non venga fatto, rimane a suo carico una responsabilità presunta anche per i danni eventualmente già presenti all’interno dell’immobile con conseguente onere, a suo esclusivo carico, di provare la non imputabilità di tali danni a sue condotte illecite successivamente alla cessazione dell’accordo locatizio. (© Avv. Dario Avolio)


 
   Copyright © 2007-2008 Studio Legale Avolio - Tutti i diritti riservati - Web Design & Promozione Motori by Posizionamento nei motori di ricerca