Dario Avolio Consulenza Legale Online
 

Diritto penale: il cane aggredisce un bagnante alle spalle? Il proprietario risponde del delitto di lesioni colpose.

Se il proprio cane aggredisce un bagnante alle spalle, il proprietario è responsabile del delitto di lesioni colpose.
A tale approdo sono pervenuti con una recente pronuncia i massimi giudicanti rigettando un ricorso promosso dal padrone di un pitbull che aveva azzannato un uomo mentre faceva il bagno causandogli gravi lesioni personali.
Vana si è rivelata la linea difensiva promossa dal padrone dell’animale ritenendo il Supremo Collegio decisive le "dichiarazioni accusatorie della parte lesa nei confronti dell'imputato, rilevanti in termini di testimonianza e dotate di adeguata attendibilità", con ciò confermando il profilo di colpa attribuito all'imputato consistente "nella mancata adeguata custodia dell'animale, custodia che gli competeva in qualità di proprietario". (© Avv. Dario Avolio)


 
   Copyright © 2007-2008 Studio Legale Avolio - Tutti i diritti riservati - Web Design & Promozione Motori by Posizionamento nei motori di ricerca