Dario Avolio Consulenza Legale Online
 

Diritto Civile

Cassazione civile: il gestore della piscina risponde delle lesioni subite dal nuotatore se non appone un cartello di divieto di effettuare tuffi.

Tempi duri per i gestori delle piscine private e comunali a seguito della recentissima pronuncia n. 5086, resa dal Supremo Collegio in data 2 marzo 2011. Con tale decisione la Cassazione ha, infatti, individuato la responsabilità dei gestori delle piscine laddove ... Cassazione civile: il gestore della piscina risponde delle lesioni subite dal nuotatore se non appone un cartello di divieto di effettuare tuffi.

Diritto civile: se il motociclista non indossa il casco il risarcimento del danno può essere drasticamente ridotto

Pugno duro degli Ermellini contro i fruitori della strada che, con le loro condotte imprudenti, provocano eventi lesivi ancor più gravi di quelli che si sarebbero verificati con le dovute accortezze. Il riferimento è ai motociclisti che non indossano il casco ... Diritto civile: se il motociclista non indossa il casco il risarcimento del danno può essere drasticamente ridotto

Diritto civile: in caso di separazione dei coniugi, la casa concessa in comodato dai suoceri dev’essere restituita immediatamente

Importante principio quello statuito dai giudici della Suprema Corte nella recentissima sentenza n. 15986 del 7 luglio 2010. Gli ermellini hanno esaminato un ricorso presentato da una coppia di suoceri che aveva concesso, in comodato gratuito, la casa di ... Diritto civile: in caso di separazione dei coniugi, la casa concessa in comodato dai suoceri dev’essere restituita immediatamente

Cassazione civile: se la strada comunale è danneggiata, l'ente risponde per tutti i danni da essa derivanti

La Suprema Corte, nella recente pronuncia n. 27635 del 29/12/2009, ha confermato un orientamento ormai costante in tema di responsabilità dell'ente, sia esso comunale o provinciale, in relazione ai danni derivanti dalle anomalie della strada determinate dalla carenza ... Cassazione civile: se la strada comunale è danneggiata, l'ente risponde per tutti i danni da essa derivanti

Cassazione civile: il danno del bene concesso in comodato dev’essere provato dal comodante

Gli ermellini sono recentemente intervenuti, con sentenza n. 3900 del 18 febbraio 2010, in tema di danni del bene concesso in comodato e del relativo problema del soggetto gravato dall’onere della prova di tale danno. I giudici del palazzaccio hanno quindi statuito ... Cassazione civile: il danno del bene concesso in comodato dev’essere provato dal comodante
Pagina 7 di 14 Precedente  8  9  10  11  12  13  Successiva 


 
   Copyright © 2007-2008 Studio Legale Avolio - Tutti i diritti riservati - Web Design & Promozione Motori by Posizionamento nei motori di ricerca