Dario Avolio Consulenza Legale Online
 

Diritto Civile

Cassazione civile: ritardo nella consegna dell’immobile? si può essere condannati a rifondere il valore locativo del bene

Interessante precedente giurisprudenziale quello contenuto nella sentenza n. 26637/2013 della Suprema Corte che ha riconosciuto il danno spettante per la ritardata consegna di un immobile determinandone anche i criteri di quantificazione. In particolare gli Ermellini ... Cassazione civile: ritardo nella consegna dell’immobile? si può essere condannati a rifondere il valore locativo del bene

Cassazione civile: illecito trattamento dei dati personali? Previsto anche il risarcimento del danno non patrimoniale

I dati personali sono tutelati dall’omonimo codice, emanato con D.lgs. 30 giugno 2003 n. 196, che appresta le relative  tutele nelle diverse ipotesi di raccolta, elaborazione, conservazione e divulgazione delle notizie riservate riguardanti, tanto le persone ... Cassazione civile: illecito trattamento dei dati personali? Previsto anche il risarcimento del danno non patrimoniale

Diritto civile: il verbale stilato dall’autorità giudiziaria fa piena prova fino a querela di falso

La Suprema Corte con una recentissima sentenza del 28 maggio scorso è intervenuta in tema di sinistri stradali precisando che il verbale stilato dalle autorità intervenute fa piena prova sino a querela di falso. In particolare, nel precisare che tale ... Diritto civile: il verbale stilato dall’autorità giudiziaria fa piena prova fino a querela di falso

Diritto civile: il gestore della piscina è responsabile per i danni derivanti dai tuffi effettuati dagli utenti

Il gestore della piscina, sia essa privata o comunale, è responsabile dei danni subiti dagli utenti in conseguenza dei tuffi dagli stessi effettuati laddove abbia omesso di predisporre le opportune misure di sicurezza per indicare la pericolosità di tali ... Diritto civile: il gestore della piscina è responsabile per i danni derivanti dai tuffi effettuati dagli utenti

Diritto civile: riconosciuto il danno da stalking

Il reato di stalking, ove consumato, implica un obbligo risarcitorio dei danni patrimoniali e non patiti dalla vittima che trova fondamento negli artt. 2043 c.c. e 2059 c.c. In merito ai danni non patrimoniali gli stessi rilevano sotto l’aspetto di danni biologici, ... Diritto civile: riconosciuto il danno da stalking
Pagina 3 di 14 Precedente  4  5  6  7  8  9  Successiva 


 
   Copyright © 2007-2008 Studio Legale Avolio - Tutti i diritti riservati - Web Design & Promozione Motori by Posizionamento nei motori di ricerca